circuito doc

Lego Serious Play per Circuito doc

L’associazione D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna promuove un workshop innovativo, nell’ambito del progetto Circuito doc, basato sulla metodologia Lego Serious Play. Il laboratorio sarà condotto dalla progettista europea e vice presidente di InEuropa Barbara Grazzini venerdì 14 dicembre presso la sede dell’associazione, in via Jacopo della Quercia 6/a.

Circuito Doc: strategie di promozione del documentario

circuito doc

Il progetto Circuito Doc nasce con l’obiettivo di sensibilizzare alla cultura del documentario e alla fruizione delle sale cinematografiche. Poiché il panorama produttivo e artistico della regione Emilia-Romagna è florido, variegato e vitale, l’associazione Documentaristi Emilia Romagna ritiene fondamentale il lavoro sulle strategie di promozione in ambito cinematografico: attraverso il workshop Lego Serious Play, intende riflettere sulle strategie migliori per incrementare il pubblico nelle sale cinematografiche, sull’utilizzo dei prodotti all’interno del circuito cinematografico e sui modi in cui il cinema del reale può creare attenzione e interesse da parte del pubblico.

La metodologia LEGO®

Lego serious play è un metodo creato durante gli anni 90 da Johan Roos e Bart Victor, docenti presso l’International Institute for Management Development in Svizzera. Pensato come metodo per incrementare i processi del pensiero creativo, comunicazione e strategia, lego serious o anche detto gioco serio, si è proposto sin dagli albori come un lavoro da compiere in team utilizzando mattoncini LEGO per sviluppare l’immaginazione associata alla pratica manuale. Il metodo è stato utilizzato in moltissimi campi, dal business alla scuola, coinvolgendo le università e alimentando il dibattito intorno agli approcci costruttivisti e costruzionisti, unendo il gioco all’immaginazione strategica.

Il workshop è gratuito, obbligatoria la prenotazione tramite mail a chiara.or@gmail.com.

Federica Paradiso – Web writer