International Audiovisual Awards

Tornano, per il quarto anno consecutivo, gli International Audiovisual Awards per registi e filmmakers. Il concorso è  indetto dalla fondazione svizzera Filmagogia, impegnata da anni nella raccolta e valorizzazione delle esperienze professionali e amatoriali in ambito cinematografico. Anche quest’anno una giuria internazionale premierà le opere in grado di interpretare al meglio i temi proposti dai tre bandi, già aperti, presenti in questa edizione. 

 Le sedi di premiazione

 Negli anni precedenti, la location unica destinata alle premiazioni del concorso era stato il celebre Hotel Excelsior di Venezia, al culmine dell’intenso fermento culturale che annualmente caratterizza il Lido nelle prime settimane di Settembre, durante laMostra del Cinema. Quest’anno la Fondazione introduce un’importante novità: due bandi i cui vincitori verranno premiati a Venezia e un terzo bando che sarà invece premiato nell’ambito del Locarno Film Festival.

I bandi

L’Hotel Excelsior al Lido di Venezia ospiterà a settembre le premiazioni dei bandi ‘Cinema e Formazione’ Cinema e Licei Aritstici’. Da sempre protagonista delle iniziative della Fondazione Filmagogia, il tema della didattica intesa nel suo senso più ampio torna ad avere grande spazio anche in questa edizione 2018. 

Con il bando ‘Cinema e Formazione’ verranno premiate le opere audiovisive che meglio riusciranno a rappresentare il ruolo giocato dal Cinema nella formazione dell’individuo, che sia essa scolastica, personale o più in generale umana. Potranno essere presentati anche video creati nell’ambito di programmi formativi in ogni ambito e livello.

Il bando ‘Cinema e Licei Artistici’ è invece destinato specificamente alle opere presentate da studenti e docenti di questi istituti. I Licei Artistici sono una realtà ritenuta dalla Fondazione di fondamentale importanza in quanto ‘depositaria della chiave culturale di accesso alla immensa ricchezza artistica del mondo ed in particolare del nostro Paese’.

Entrambe i bandi sono aperti ad opere video che includono i generi più vari, spaziando dalla video arte al documentario, dalle animazioni al video teatro. Il tutto senza limiti di durata. La scadenza per la presentazione delle opere è fissata alle 24 del 15 Luglio 2018.

Veniamo ora alla principale novità di questa quarta edizione del concorso: la call di progetto per sceneggiatori ‘Cinema e Salute’. Quest’ultimo bando si sviluppa nell’ambito della rassegna ‘Diversamente 2018’ a Locarno. L’obiettivo è quello di premiare proposte di sceneggiatura in grado di accendere i riflettori sulle problematiche dello spettro autistico, in particolare della Sindrome di Asperger. Le opere potremmo essere presentate entro le 24 del 22 Luglio 2018.

 

Per iscriversi al concorso è necessario compilare l’apposito form presente sul sito www.filmagogia.ch, dove si potranno anche trovare tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione e selezione.

 

La Redazione

 

Share