0

“Benvenuta Medea” vince l’Open Frontiers Young

Benvenuta Medea“, documentario realizzato dai ragazzi del Corso Doc del Liceo Laura Bassi di Bologna in collaborazione con la DER-Documentaristi Emilia Romagna, ha vinto in ex aequo Open Frontiers Young, sezione del Ventotene Film Festival dedicata ai cortometraggi girati da studenti di scuole italiane, sui temi della legalità, dell’integrazione, della cittadinanza attiva e della democrazia. Il documentario é stato realizzato dagli allievi di 2G e la colonna sonora é a cura degli studenti del Liceo musicale Lucio Dalla di Bologna. La Presidente di giuria, Anna Ferruzzo, ha così motivato il riconoscimento: “Per la capacità di costruire un racconto rigoroso e politico nel quale rivivono forti paure e speranze, dubbi e gioie della maternità. In questo racconto x un attimo le vite diverse eppure simili delle due giovani mamme, si incrociano e si annullano così pericoli e paure, differenze etniche e storie personali. La vita nella sua meravigliosa e necessaria diversità, riafferma il proprio valore e il proprio senso, grazie alla bellezza, alla magia e candore di due bellissime storie vere”.

La Redazione